English  Français  Español

FAQ



Una differenza significativa è la profondità nella quale viene depositato il pigmento, nella tricopigmentazione si lavora ad una profondità minore.
Altre differenze riguardano la strumentazione specifica e la tipologia di pigmenti
Prima di iniziare il trattamento, esporrai all'operatore le tue preferenze riguardanti l'hairline e il livello di densità che vuoi ottenere, verrà quindi creata una hairline di riferimento che potrà essere modificata fino al raggiungimento del risultato che più ti soddisfa. Successivamente si inizierà con il trattamento di tricopigmentazione vero e proprio.
Consigliamo di sospendere l’assunzione di farmaci quali Minoxidill almeno 7 giorni prima dell’appuntamento.
Evitare di sottoporsi a lampada solari o prolungata esposizione al sole nei giorni antecedenti al trattamento.
La durata dipende dalla ampiezza dell'area da trattare, mediamente da 1 ora a 4 ore.
Certamente, dopo la sessione si presenterà esclusivamente un leggero rossore che scomparirà in circa 24 ore, non saranno presenti croste o segni evidenti. Consigliamo eventualmente di portare con sé un cappello con visiera pulito per coprire il capo arrossato.
Certamente, abbiamo un'ampia gamma di tonalità di pigmenti per soddisfare le esigenze di ogni cliente.
Mediamente non si avverte alcun dolore durante la seduta, nel caso peggiore si avvertirà un leggero fastidio.
La tricopigmentazione non crea assolutamente danno ai capelli, anzi, l'azione dell'ago da luogo all'iperemia ovvero un richiamo di sangue verso la superficie che apporta beneficio per tutti i casi di alopecia.
Non ci sono assolutamente problemi nell'effettuare la tricopigmentazione prima di un trapianto di capelli.
Nel caso in cui si volesse eseguire il trattamento di tricopigmentazione successivamente al trapianto di capelli, consigliamo di aspettare 6-8 mesi post intervento.
In ogni caso, consigliamo di consultare il parere del medico.
Certamente, sono molte le persone che hanno abbandonato impegnativi sistemi di integrazione per tornare a sentirsi liberi grazie alla tricopigmentazione.
Attualmente la tricopigmentazione è la soluzione più concreta per i problemi di alopecia areata e universale.
La tricopigmentazione può essere eseguita senza problemi anche nei casi di diradamento femminile.
E’ molto importante scegliere un operatore con anni di esperienza. Le fotografie e i video vi daranno una chiara idea dello stile che l’operatore adotta.
Inoltre è importante verificare il possesso da parte dell’operatore del diploma igienico sanitario regionale, senza il quale è illegale svolgere questa attività.